in ,

Uno dei protagonisti di Grey’s Anatomy rilascia scioccanti rivelazioni sulla serie

Le sue dichiarazioni scuotono le certezze dei fan della fiction

detox

Tra i medical drama più amati di tutti i tempi possiamo certamente annoverare il longevo Grey’s Anatomy, che ci tiene compagnia da svariati anni, con un avvicendarsi di personaggi tutti caratteristici e ugualmente importanti. Almeno per il pubblico, a quanto pare.

Le rivelazioni

Negli ultimi giorni si sta facendo un gran parlare della serie a causa di uno dei suoi interpreti, visto in alcune stagioni, che ha rilasciato delle dichiarazioni sulla sua esperienza sul set.

detoxing

Parliamo di Isaiah Washington, che interpretava il dottor Preston Burke nonché fidanzato di Cristina Yang, amica della protagonista.

ABC/Ron Tom

Ebbene, l’uomo ha affermato che l’atmosfera sul set era “tossica” a causa di alcuni attori e del modo in cui lo trattavano.

Ricordando che nel 2007 è stato licenziato a causa di alcuni insulti omofobi verso il collega T.R. Knight, nella serie George O’Malley,  Isaiah afferma di essere stato usato come capro espiatorio:

Si è trattato di un modo per coprire il comportamento tossico e pessimo di molti dei miei ex colleghi della serie. Primo fra tutti Patrick Dempsey.

Inoltre afferma di essere sempre stato sminuito e trattato male, e come gli ricordassero di continuo di non essere lui la star.

La verità sul licenziamento

L’attore poi, stando a quanto riporta Us Weekly ha una sua verità sulla motivazione del suo licenziamento, ovvero uno scontro fisico avuto con Dempsey giunto per l’ennesima volta in ritardo sul set:

Siamo passati da quella che era una rissa, che in realtà non è mai stata tale, a me che ho detto qualcosa su T.R. Knight. E il giorno in cui me ne sono andato, il mio ultimo giorno di riprese, Patrick mi ha detto “Amico, pensi che ti sia andata male. Tu passerai alla storia per essere omofobo. Io passerò alla storia per aver salvato il ragazzo gay”

Non sappiamo come stiano realmente le cose, ma sapere che il fantastico “dottor Stranamore” non fosse in realtà così fantastico, per noi fan è un vero colpo al cuore.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Un commento

Le sue decorazioni di Halloween sono talmente realistiche da attirare la polizia

La NNN challenge, nuova sfida di novembre