in

Strane figure spuntano all’improvviso per le strade di alcune città

E sembrano provenire dal mondo delle fiabe

detox

Cosa pensereste se mentre passeggiate per la vostra città trovaste un piccolo coccodrillo che spunta da un muro, o un topolino che apre la minuscola porta della sua casa? É quello che accade in una città del Michigan, dove i cittadini si trovano davanti queste curiose figure.

(@davidzinn/Newsflash)

L’artista di strada

Sono i disegni di David Zinn, artista di strada che utilizza i suoi gessetti e particolari pastelli per dare vita a personaggi e animali che ricordano il mondo delle fiabe, e che strappano un sorriso a chiunque li veda.

detoxing
(@davidzinn/Newsflash)

Su NewsFlash questo incredibile uomo talentuoso ha affermato di scegliere per le sue creazioni “luoghi dimenticati e ignorati in quanto beneficiano maggiormente dell’attenzione extra”, e che “non preoccuparsi del futuro di un’opera d’arte rende più facile godersi il processo di creazione”.

Infatti sebbene ogni disegno richieda dai 10 minuti alle 3 ore per la sua realizzazione, è estremamente effimero, destinato a dissolversi con la prima pioggia o anche prima.

Per la sua ispirazione poi Zinn si affida alla natura stessa, a ciò che lo circonda:

Normalmente il soggetto è deciso dagli elementi naturali già presenti nel luogo. A volte l’ispirazione è ovvia, ad esempio un cono stradale come un cappello, ma più spesso sono solo puntini che iniziano il processo e diventano invisibili lungo il percorso.

Tutto un caso

Quello che stupisce di più è che la sua passione è iniziata per caso, David stava semplicemente cercando un hobby che lo tenesse fuori all’aria aperta il più possibile.

E dopo aver iniziato a postare sui suoi social le sue creazioni, è diventato un vero e proprio lavoro. Solo su Instagram ha quasi 600mila follower, e la sua arte è stata persino premiata con il Golden Paintbrush Award dalla Ann Arbor Public Art Commission, per portare migliorie alla comunità locale. E a guardare i suoi disegni 3D che sono vere opere d’arte, non possiamo che restarne affascinati e tornare tutti un po’ bambini.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Le orribili condizioni dei polli allevati in batteria. Il video scioccante

Svegliata da un forte rumore trova un meteorite nel letto