in

Possiamo davvero vivere per sempre?

Gli ultimi studi sembrano non lasciare dubbi

detox

Vivere per sempre, o almeno molto a lungo, è forse il sogno di qualcuno che pensa che una sola vita non sia abbastanza per vedere tutte le meraviglie del mondo e per fare tutte le esperienze possibili.

Per chi crede nella Bibbia del resto tanti sono i personaggi vissuti centinaia di anni, il noto Matusalemme per esempio, vissuto secondo le Sacre Scritture oltre 900 anni.

detoxing

Non c’è un vero limite

Come riportano alcuni studi pubblicati su Scienze Alert, l’essere umano potenzialmente potrebbe arrivare a 130 anni e anche oltre, poiché:

Mentre il rischio di morte generalmente aumenta durante la nostra vita, l’analisi dei ricercatori mostra che il rischio alla fine si stabilizza e rimane costante a circa 50-50.

Anthony Davison, professore di statistica presso l’Istituto Federale Svizzero di Tecnologia di Losanna ha spiegato:

Oltre i 110 anni si può pensare di vivere un altro anno come se fosse quasi come lanciare una moneta equa. Se esce testa, allora vivrai fino al tuo prossimo compleanno e, in caso contrario, morirai ad un certo punto entro il prossimo anno. Siamo stati in grado di dimostrare che se esiste un limite inferiore a 130 anni, avremmo dovuto essere in grado di rilevarlo ormai utilizzando i dati ora disponibili. Ma in assenza di importanti progressi medici e sociali, è altamente improbabile che vengano osservate età molto superiori a questa.

Chi vuole vivere per sempre?

In pratica più persone arrivano a superare i 100 anni, più aumenta la possibilità che qualcuno arrivi ai 130. Al momento sappiamo che la persona più anziana vissuta è la francese Jeanne Calment, morta a 122 e vissuta dal 1875 al 1997. Quella vivente sembra essere la giapponese Kane Tanaka di 118 anni, e non a caso dato che il Giappone, o meglio la sua isola Okinawa sembra aver trovato l’elisir di lunga vita dato che molti dei suoi abitanti sono ultracentenari.

Tra le teorie che cercano di dare una spiegazione, la vita all’aria aperta e una dieta vegetale.

Ma in definitiva, riuscite ad immaginare un mondo in cui tutti vivono fino a 130 anni o non muoiono affatto?

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

In Svezia il Museo dei cibi disgustosi, non adatto ai deboli di stomaco

Una madre teme che la punizione inflitta alla figlia sia eccessiva