in

La nuova frontiera del feticismo sono i denti

Questa passione particolare ha anche un nome: odontofilia

detox

Avete mai sentito parlare di odontofilia? Probabilmente qualcuno di vuoi la pratica ma non sa darle un nome. In pratica si tratta di uno dei tanti feticci se*suali, nello specifico i denti. Persone che sentono un’attrazione per i denti bianchi e perfetti degli altri, un’attrazione a livello se*suale, appunto.

La spiegazione dell’esperto

A spiegarlo è Lee Phillipps, sessuologo di New York, su Men’s Healt:

detoxing

Può passare dal fatto di notare i denti di qualcuno durante il se*so all’osservare semplicemente i denti di un altro in modo casuale, non deve esserci un contesto se*suale ma semplicemente eccitazione. L’odontofilia può anche comportare “esplorare i denti” in una dinamica Dom/sub, leccare i denti di un partner, mordersi delicatamente la pelle o, anche se non lo consigliamo per ovvi motivi di sicurezza, rimuovere effettivamente i denti di un partner.

Il dottor Monte Miller, psicoterapeuta e terapista sessuale, aggiunge:

È una cosa biologica provare un certo livello di attrazione per i denti perché i denti e la gengiva, la bocca stessa, sono in realtà ottimi modi per valutare la salute di un’altra persona.

Le origini della passione

Ma come nasce questa passione se*suale per i denti? Difficile dirsi:

L’odontofilia può certamente derivare dai ricordi della prima infanzia, come un dettaglio casuale durante il primo incontro sessuale o l’orgasmo, o senza alcun motivo.

Questa attrazione comunque spesso provoca imbarazzo in chi la prova:

Il fascino dei vampiri è innegabile, ma a causa dei valori puritani della nostra società quando si tratta di se*so, alcune persone con odontofilia si vergognano del loro feticcio “tabù”. […] Programmi come The Vampire Diaries e True Blood hanno reso le situazioni sessuali che coinvolgono i denti un po’ più mainstream.

In conclusione, i terapisti concordano: qualunque feticcio se*suale è ben accetto purché sia condiviso da entrambi i partner.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Le voragini più incredibili e spettacolari della terra

Per anni ha abusato di cadaveri nell’obitorio dell’ospedale in cui lavorava