in

Gli incredibili ritrovamenti sul fondale di un famoso Canale

Come saranno finiti tutti quegli oggetti nel Canal Saint-Martin?

detox

Anche le città hanno bisogno di manutenzione e pulizie esattamente come le nostre case, e a volte possono riservare delle sorprese, come quando si effettua la pulizia di canali, fiumi e simili.

Esatto, anche i corsi d’acqua hanno bisogno saltuariamente di essere ripuliti per evitare che possano riempirsi troppo ed esondare, ma non sapete cosa si nasconde sui loro fondali!

detoxing

Grandi pulizie a Parigi

Il noto Canal Saint-Martin, storico canale della città più romantica del mondo, Parigi, qualche anno fa è stato prosciugato per una bella ripulita del fondale che viene fatta ogni 10-15 anni circa, e quello che è venuto fuori ha lasciato senza parole i presenti.

Ad ogni pulizia vengono recuperate ben 40 tonnellate di rifiuti, e anche l’ultima volta non è stata da meno; inoltre sono state rinvenute circa 4,5 tonnellate di pesci, tra cui una carpa di oltre 20 chili, che gli addetti hanno dovuto prelevare e spostare altrove per catalogarli e poter procedere.

Ma ecco gli oggetti che riposavano sul fondale, alcuni comuni, altri un po’ meno.

Gli strani ritrovamenti

Innanzitutto un classico cono stradale, forse finito lì per il vento, o gettato apposta da qualcuno; poi un altrettanto classico carrello della spesa completamente ricoperto di fango e muschio. Peccato che nelle vicinanze non ci fosse nessun supermercato.

(AFP)

Come è apparso alquanto bizzarro trovarsi davanti una sedia da ufficio, o una normale sedia, e la rete di un letto. Seguono poi le immancabili biciclette, e che dire di alcuni tavoli? Che stranezza.

Queste sono solo alcune delle cose assurde trovate nel canale l’ultima volta, ma non è stata l’unica; la volta precedente non è stata certo da meno.

Chissà cosa avranno pensato gli operai quando si sono trovati faccia a faccia con un ordigno bellico della Prima guerra mondiale. Gli estimatori invece avranno apprezzato la visione di una vecchia radio a cassetta, decisamente vintage, e di un altrettanto vecchia macchina fotografica, per veri intenditori.

È davvero incredibile che tutti questi oggetti siano finiti nel canale.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Fotografa cancella davanti agli sposi tutte le foto del matrimonio

L’incredibile video del gatto che salva un bimbo