in

Gli esperti consigliano le migliori posizioni a letto per il massimo piacere

Stai facendo il meglio sotto le lenzuola?

detox

Quando si parla di posizioni sessuali la mente va al kamasutra, famoso tomo indiano scritto svariati secoli fa che grazie all’ausilio di esplicite figure vuole essere una sorta di guida alle perfette posizioni amorose, ma non solo. Passato ormai di moda, il se*so resta invece argomento quanto mai attuale, e con l’avvento della tecnologia ormai fruibile e raggiungibile ovunque da tutti in qualunque momento.

Per questo ci sono molti esperti, o presunti tali, che danno consigli per migliorare il rapporto di coppia e ottenere il massimo da ogni incontro sessuale.

detoxing
(Immagine: Getty Images / iStockphoto)

Ma ottenere il massimo piacere non vuol dire cimentarsi in contorsionismi in camera da letto degni del miglior acrobata, anzi, come in ogni cosa spesso è la semplicità che vince.

L’importanza della stimolazione

Tra chi afferma questa tesi la nota rivista Cosmopolitan che suggerisce alcune posizioni le quali favorirebbero orgasmi multipli, nella donna ovviamente.

Tra queste possiamo ricordare la seguente:

sdraiati su un fianco con un cuscino sotto la testa, fai inginocchiare il tuo partner vicino al tuo sedere, con un ginocchio tra le gambe in modo che sia a cavalcioni sulla parte inferiore della gamba. Assicurati che la parte superiore della gamba vada sopra la sua coscia, quindi puoi inclinarti per concentrarti sulla stimolazione. Potresti strofinarti sulla parte superiore della coscia per ottenere un’ulteriore stimolazione.

 

I giusti tempi

Ma è Carli Jo Cabrera, oratore e Sensuality Coach, a ricordare la cosa principale che molti tendono a trascurare tra le lenzuola e che invece potrebbe regalare momenti felici più e più volte:

La mia pratica n. 1 si chiama ‘Nessuna penetrazione finché non la imploro! Il più delle volte la penetrazione avviene prima che una donna sia pronta, quindi questa pratica è orientata a prevenirlo. Quando l’accumulo lento e costante è abbinato al pieno ingorgo del tessuto clitorideo, è più probabile che si raggiungano orgasmi multipli.

Meditate gente, soprattutto voi uomini. L’attesa del piacere è essa stessa piacere, come diceva qualcuno.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Si risveglia miracolosamente dalla morte lasciando i medici senza parole

Le meraviglie e le stranezze della natura che tutti dovrebbero conoscere