in

Gatto investito da un autobus rimane sfigurato ma viene adottato

Storia a lieto fine dopo la sua brutta avventura

detox

Gli animali sanno regalarci sempre emozioni immense e incomparabili, e spesso anche delle storie incredibili e struggenti. Oggi vi raccontiamo una storia che poteva essere una tragedia ma che per fortuna ha avuto un lieto fine, e ha per protagonista un gatto molto speciale.

La storia di Trudie

Trudie è una micina di 4 anni che ha avuto la sfortuna a marzo di quest’anno di essere travolta da un autobus a Luton, nel Bedfordshire. Purtroppo è scappata via per il grosso spavento nonostante le terribili ferite. Ci sono voluti 16 giorni di ricerche da parte dei volontari e del personale del Southridge Animal Center prima di trovarla, e poterla infine curare rimuovendole un occhio e ricucendole la mascella.

detoxing
(Immagine: PA)

Il vicedirettore del Southridge, Mona Jorgensen, ha dichiarato stupita:

È un miracolo che sia sopravvissuta a quelle orribili ferite, soprattutto perché l’hanno lasciata incapace di mangiare. Ha dimostrato di essere una vera combattente. Dopo l’intervento è stata alimentata tramite un sondino per la prima settimana e poi, quando è venuta nel nostro allevamento, l’abbiamo svezzata lentamente di nuovo al cibo normale e l’abbiamo aiutata a ricominciare a camminare. Abbiamo passato così tanto tempo con Trudie e lei aveva un posto speciale in tutti i nostri cuori. Dopo tutto quello che abbiamo passato, sapevamo che dovevamo trovarle la casa più incredibile.

(Immagine: PA)

L’adozione del cuore

Trudie è stata accudita quindi con estremo amore, e con altrettanto amore è stata adottata dalla coppia composta da Dennis Hooper e la sua compagna Shirley Carter, che l’hanno accolta nella loro casa.

(Immagine: PA)

Ha affermato Dennis:

Siamo grandi amanti degli animali, in particolare dei gatti, e sapevo che avrei scelto un animale che aveva passato il momento peggiore in modo da potergli regalare una vita adorabile.

È strepitosa; lei ama assolutamente giocare ed è molto dolce… Sta progredendo davvero bene.

Quando è stata salvata era in un tale stato ed era davvero emaciata perché non mangiava da 16 giorni, ma ora sta diventando un po’ maialina quindi dobbiamo addirittura toglierle un po’ il cibo!

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Sente qualcosa nel naso, quello che tira fuori è incredibile

Sviene mentre cucina e cade nell’acqua bollente