in

Dipende dalla chirurgia e le piace sembrare finta

La donna ammette di non riuscire a fare a meno

detox

Vedersi belli è un diritto di tutti, ma chi eccede con la chirurgia plastica andrebbe fermato, a nostro modesto parere. E non parliamo di bocche tutte uguali, zigomi rotondi, nasini omologati, che potrebbero anche essere accettabili.

No, ci riferiamo a quelle donne che gonfiano a dismisura seni e sederi perché così si vedono belle, e che chirurghi compiacenti accontentano rendendole delle caricature di loro stesse.

detoxing

Schiava della chirurgia

Amber May ha solo 23 anni ma già ha speso per la chirurgia plastica ed estetica circa 33mila euro per il seno, 22mila per il sedere, 5500 per gli interventi di rinoplastica, quasi 4500 per mettere a posto i denti e oltre 10mila euro in filler e botox.

Su Daily Star la ragazza ammette candidamente:

Mi piace sembrare finta. Mi piace avere un aspetto diverso, ogni intervento chirurgico che ho non vedo l’ora di farlo come se fosse un hobby. Mi sono sentita molto più felice e fiduciosa nel mio corpo da quando mi sono sottoposta a tutti gli interventi. Direi che sono dipendente; non vedo l’ora di sottopormi a interventi chirurgici, non sono mai nervosa quel giorno ma sono sempre eccitata. Mi piace il look curvy e anche ai miei fan piace molto vedermi diventare più grande. Ho molti fan che pagano per vedere anche le mie te*te diventare più grandi.

Ora ho gli impianti di espansione che posso riempire mentre sono sveglia. Ho intenzione di arrivare a 4000 cc, o forse anche di più. Non lo faccio per attrarre o fare appello alle persone, lo faccio per me. Mi piace apparire diversa ed è per questo che lo faccio.

In effetti non solo sembra una bambola finta, ma i suoi seni sono letteralmente sul punto di esplodere.

I disagi del seno enorme

Ma ovviamente non è facile vivere con una taglia super, infatti ci chiediamo se esistano reggiseni in grado di contenerla:

I vestiti sono davvero difficili da comprare. Devo comprare vestiti elastici, ma anche in questo caso a volte non mi stanno. È sciocco, ma una cosa che ho notato dopo il mio terzo aumento del seno è stata allacciare i lacci delle scarpe: non riesco più a vedere i miei piedi.

Fosse solo quello.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

“Non potrei mai uscire con un ragazzo che non abbia un’auto lussuosa” dice la modella

Diventa milionaria sui social senza mai aver mostrato il suo volto