in

Avvistato nella foresta il Bigfoot. Questa volta sarà vero?

Il video che circola sui social è un altro fake?

detox

È conosciuto con nomi diversi, Yeti, Uomo delle nevi, Bigfoot, Sasquatch, ma comunque lo si voglia chiamare è sempre lo stesso, una creatura avvistata a varie altitudini, spesso ripresa con foto o video.

I quali immancabilmente saranno sfocati, mossi e renderanno impossibile riconoscerne il soggetto, che ad oggi risulta uno dei più grandi misteri.

detoxing

Il video del Bigfoot

Ma recentemente su un famoso social è apparso l’ennesimo video che sembrerebbe dimostrare l’esistenza di questo essere che sarebbe un misto tra un animale e un essere umano.

Il video, che ovviamente non è chiaro ed è pure abbastanza tremolante, mostra il Bigfoot camminare tra gli alberi dapprima un po’ chino, per poi alzarsi e tenersi su due gambe, o zampe.

Il documentarista Seth Breedslove dopo averlo visionato ha commentato:

L’argomento sembra essere molto ampio, ma il movimento potrebbe rivelare il potenziale per qualche inganno. Il soggetto sembra guardare a terra mentre si gira indicando che potrebbe essere una persona in giacca e cravatta che ha qualche difficoltà a giudicare il suolo della foresta sotto di lei. Mi fa pensare che questa sia più che probabile una bufala. La cosa sembra essere grande, quindi forse è reale? Questi video ci lasciano sempre con più domande che risposte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cryptid University (@cryptiduniversity)

Ma c’è chi crede che sia tutto vero, come si evince dai commenti, comunque discordanti come sempre.

I commenti

C’è infatti chi pensa sia una sorta di mutaforma:

L’Essere è mutevole.. Puoi vederlo cambiare forma.. da una frequenza o dimensione che non possiamo vedere al suo essere completamente visto.. e questo Essere è pienamente consapevole di essere visto. Mutaforma..

e chi invece commenta stizzito:

Ogni filmato di bigfoot sembra essere registrato con una videocamera portatile del 1997.

 

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Amici da 20 anni senza essersi mai visti; galeotto un prefisso telefonico sbagliato

Il Viagra è la nuova cura per l’Alzheimer? Gli studi fanno ben sperare