in

Attiva inavvertitamente una diretta mentre si accoppia col marito

E ad assistere tra gli altri c’à anche il padre

detox

Sempre connessi anche mentre si fa se*so? Non era nelle sue intenzioni ma c’è una donna alla quale è capitato proprio questo. Era sui social per passare il tempo e quando il marito si è avvicinato in quel modo, presa dalla passione non si è accorta di aver attivato una diretta e di trasmettere le sue gesta amorose a chi si è collegato.

La diretta shock

Il racconto sui social, dove con un affranta ha raccontato:

detoxing

Ricordando casualmente quella volta l’anno scorso quando sono andata accidentalmente in diretta su Facebook mentre ero a Pound Town.

Ma come è possibile non accorgersi di essere in diretta? Semplice:

Ho semplicemente messo giù lo smartphone senza chiuderlo e sono riuscita in qualche modo a cliccare il pulsante per trasmettere un video in diretta. La mia migliore amica continuava a chiamarmi per farmi interrompere la trasmissione. E 46 persone lo hanno visto, incluso mio padre.

Riuscite a immaginare l’imbarazzo? Non solo gli amici, ma persino il padre era tra gli utenti che si sono trovati ad assistere alle sue imprese amorose! Ma pare che l’uomo si sia comportato con molto tatto:

Quando si è reso conto di ciò che stava accadendo, si è comportato come se non fosse mai successo: ha fatto una battuta a riguardo una sola volta da allora.

Imbarazzo totale

Non è stato facile superare quel momento, e infatti la donna ammette:

Pensavo che la mia vita fosse finita, ho pianto per una settimana di fila. Mio marito pensa ancora che sia esilarante.

In molti hanno espresso il loro appoggio alla donna, con commenti vari, alcuni molto ironici:

Io mi cancellerei da tutti i social media, cambierei il mio nome e scapperei in un altro continente.

Poteva andare peggio. Poteva trattarsi di ‘fai-da-te’

Una delle mie migliori amiche è andata in diretta per sbaglio quando stava facendo un ‘lavoretto’ a suo marito. Non ne abbiamo mai parlato e ho fatto finta di niente.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Dall’oriente la gustosa birra con estratto di scarafaggio

Le bambole reborn e il loro utilizzo tra luci e ombre