in

Alcuni problemi maschili in realtà non esistono; parla il sessuologo

E prova a sciogliere alcuni dubbi

detox

Una vita se*suale attiva e soddisfacente fa bene alla salute, ma alcune persone hanno difficoltà, e non sempre è facile accettare le proprie defaillance, soprattutto per gli uomini, che vedono minata la propria mascolinità quando si parla di problematiche.

Tanto che preferiscono tacere e non parlarne con nessuno, facendo finta di niente, quando basterebbe rivolgersi ad un esperto per risolvere facilmente quelli che possono essere solo piccoli disturbi.

detoxing

L’esperto risponde

Così ci pensa l’urologo a rispondere e a chiarire alcuni dubbi sulle pagine del ReadersDigest, per dare alcune dritte e consigli agli uomini che a volte pensano di essere gli unici ad avere una difficoltà.

La dottoressa Stacey Elliott, medico di medicina sessuale e professore clinico presso l’Università della British Columbia dichiara infatti:

Gli uomini dovrebbero prestare attenzione alla loro salute sessuale, troppo spesso cercano di risolvere da soli o ne soffrono inutilmente.

Tanto per incominciare precisa che in uno studio su 4.000 uomini, quasi la metà soffre di disfunzione erettile, quindi il problema è più comune di quanto si pensi.

Mentre se il problema al contrario è l’eiaculazione precoce, esiste addirittura un’app che funge da terapista sessuale che insegna anche tecniche per controllare l’eccitazione.

Soprattutto in presenza di problemi non pensare a quello che succederà lì sotto perché “Se ti concentri su di esso e sei ansioso di quello che farà, di solito scappa via.”

Questione di misure?

Altro tema scottante sono le misure del pene, ma uno studio ha evidenziato che la lunghezza media è di circa 13 cm in erezione e 9 a riposo; quindi probabilmente chi si pone il problema in realtà rientra perfettamente nella media.

Se avete dei dubbi, afferma la dottoressa, rivolgetevi ad un professionista di fiducia, anche se non è facile: “Alcuni uomini preferiscono le dottoresse perché non c’è quella cosa maschile competitiva. Altri uomini non vogliono vedere una donna perché sono imbarazzati.” L’importante è che vi sentiate a vostro agio.

Per ultimo un occhio alla salute generale che influisce su quella se*suale perché fumo, alcol in eccesso e sovrappeso fanno male in tutti i campi.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Scopre di essere autistica solo in età adulta per caso

L’ultima moda cinese: la testa perfettamente rotonda