in

Al primo appuntamento le viene mostrato da lui come dovrebbe vestirsi

Niente in lei va bene per il ragazzo appena incontrato

detox

A chi non è capitato di innamorarsi di qualcuno ma di desiderare che cambiasse qualcosa del suo modo di essere, o del suo carattere, o dell’aspetto?

Certo un conto è voler modificare una piccolezza, smussare qualche spigolo per poter andare meglio d’accordo. Altro discorso è cercare di stravolgere il carattere o l’aspetto dell’altra persona, renderla un’altra.

detoxing

Vorrei te ma diversa

In genere però queste richieste vengono fatte a rapporto già avviato, quando già la relazione è consolidata. Ma se invece avviene quando nemmeno si sta ancora assieme? Viene da chiedersi perché allora stare assieme se si desidera una persona totalmente diversa.

Come ha raccontato su TikTok una ragazza di nome Holly che si è trovata catapultata in un appuntamento da incubo, il primo, per altro.

Si è ritrovata in un centro commerciale con un ragazzo che vedeva per la prima volta e che non ha fatto altro che alludere al fatto che la volesse diversa.

“Se mi seguite, avete un’idea dei vestiti che porto” esordisce la ragazza nel video, alludendo al fatto che nel suo profilo la si vede con uno stile molto casual, con abiti larghi e colorati.

E continua:

In quell’occasione indossavo una canotta e un paio di jeans strappati. Camminando per il centro commerciale nel corso del primo e ultimo appuntamento, una delle prime considerazioni che ha fatto è stata: ‘Odio le ragazze che indossano jeans strappati’.

Poteva sembrare una frase buttata lì, una semplice considerazione, e invece no.

Un pessimo appuntamento

Il giro infatti prosegue e i due visitano alcuni negozi, ed è lì che il ragazzo, dotato di pochissimo tatto, rivela le sue intenzioni

Poi inizia a portarmi nei negozi per mostrarmi come vuole che mi vesta”, prosegue una divertita Holly, che mostra delle mise molto bon-ton, gonnelline plissettate, maglioncini legati al collo, camicette e collane di perle.

Molto lontane dal suo stile; inutile dire che quel primo appuntamento è stato anche l’ultimo.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Si finge morta per far arrestare il marito che ne aveva ordinato l’omicidio

Mentre si tiene il processo per il suo omicidio manda un messaggio all’avvocato della sua assassina