in ,

Acquista un casco di banane e trova un uovo di lucertola

La sorpresa di questa ragazza che si è trovata davanti il piccolo animale

detox

Chissà quante volte ci siamo chiesti da dove provenissero gli alimenti acquistati e quante mani li abbiano toccati, forse in effetti meglio lavare accuratamente e cercare di non pensarci. Ma se notiamo ad occhio qualcosa che non va? Qualcosa che non dovrebbe essere sul nostro cibo?

Le banane con sorpresa

Una ragazza, Shona Mckenzie, qualche giorno fa si è recata come al solito al suo supermercato di fiducia Sainsbury’s a Londra per la spesa settimanale e ha acquistato tra le altre cose un casco di banane.

detoxing

Una volta a casa, dopo aver riposto la spesa ne ha presa una per mangiarla quando ha notato una piccola pallina bianca tra i frutti, attaccata con una sorta di ragnatela, e ha pensato fosse un uovo di ragno:

Non so come ho fatto a non notarlo nel negozio. All’inizio ho pensato che fosse un ragno assassino e ho pensato che fosse l’ultima cosa di cui avevo bisogno. Non volevo che si schiudesse nella mia camera da letto, quindi l’ho tirato fuori per metterlo sotto il lavandino e lavarlo via. Ma quando sono arrivato in cucina l’uovo è caduto e si è schiuso!

(Credit: SWNS)

Immaginate la sorpresa di trovarvi davanti un uovo di un animale sconosciuto e quasi certamente esotico.

Che strano animale

Shona si è trovata così di fronte un minuscolo animale rosa, tutt’occhi, e ha pensato potesse essere una lucertola:

Non ho mai visto niente di simile prima. Penso che potrebbe essere una lucertola dato che le banane provenivano dal Perù. Non si muoveva. L’ho mostrato al mio coinquilino e ho inviato una foto a mio padre, ma ho finito per metterlo nel cestino. Starò sicuramente più attenta quando compro frutta e verdura adesso!

(Credit: SWNS)

Dal noto supermercato hanno immediatamente risposto:

Incidenti come questo sono incredibilmente rari e abbiamo messo in atto procedure per prevenirli. Siamo in contatto con il cliente per scusarci per l’inconveniente e abbiamo fornito un rimborso e un gesto di buona volontà.

(Credit: SWNS)

Da oggi siamo sicuri che tutti osserveremo attentamente la frutta quando la acquistiamo per evitare spiacevoli sorprese.

Scritto da Nunzia G.

Scrivo per passione e leggo per necessità, amo gli animali, la natura e la vita. E con la libertà, i libri, i fiori e la luna, chi non sarebbe felice?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Uomo condannato a morte per spaccio di droga

Trovata una strana creatura sulla spiaggia che sembra un alieno